Selezione delle Valvole di controllo

Di Chris Parsloe:

Modulante selezione valvola di controllo per diverse applicazioni di servizi di costruzione può essere problematico in quanto cade goffamente tra progettisti, installatori e fornitori di attrezzature. La nuova guida BSRIA BG 51/2014 Selezione delle Valvole di controllo in sistemi a portata variabile descrive le opzioni valvole disponibili e su come effettuare selezioni appropriate.

Il controllo di flusso è importante perché il controllo migliore che possiamo ottenere più di trasferimento di calore, il migliore controllo avremo su temperature di funzionamento del sistema. Scarso controllo delle uscite di riscaldamento o di raffreddamento si traduce in grandi oscillazioni di temperatura dello spazio. Inoltre, (e spesso trascurato) scarso controllo si tradurrà in una temperatura dell'acqua di ritorno incontrollate a pianta centrale. Se stiamo cercando di massimizzare il differenziale di temperatura del sistema, al fine di ottenere le migliori prestazioni da caldaie o refrigeratori, poi una valvola di controllo che non controlla è un problema.

Al fine di qualsiasi valvola di fornire un buon controllo modulante, la sua caratteristica deve corrispondere a quello del trasferimento di calore che si sta cercando di controllare. Per esempio, se vi è un rapporto proporzionale tra la portata e quindi il trasferimento di calore caratteristica della valvola dovrebbe essere proporzionale (o lineare) i.e. la variazione di portata attraverso la valvola per un dato grado di chiusura dovrebbe essere lo stesso del grado di chiusura. Una caratteristica proporzionale è idoneo per acqua di scambiatori di calore acqua come gli scambiatori di calore a piastre.

Per l'acqua convezione forzata per il trasferimento di calore ad aria, quali ventilconvettori, travi attive e unità di trattamento aria, una grande riduzione di portata è necessaria per ottenere una lieve riduzione nel trasferimento di calore. Quindi, per queste applicazioni, una caratteristica lineare non è ideale. Invece una caratteristica equipercentuale è migliore. Queste valvole sono cosiddetti perché la variazione percentuale della portata è sempre la stessa per una data variazione percentuale di apertura della valvola.

Caratteristica di una valvola è influenzata da una combinazione della disposizione interna sede e dell'otturatore della valvola combinata con l'attuatore elettronico che viene montato. È essenziale che la combinazione della valvola e l'attuatore corretto è selezionato per ottenere la caratteristica corretta.

Tuttavia, il fornitore valvola non può assicurare sempre che la valvola consegnerà la caratteristica previsto. Questo dipende da dove la valvola si trova nel sistema e le perdite di carico relative attraverso i circuiti in cui si sta controllando il flusso. Questo introduce la questione spinosa di un'autorità della valvola. In termini semplici,, una combinazione valvola e l'attuatore può essere progettato per dare la caratteristica indicata, ma se lo si installa in un circuito per cui la resistenza attraverso la valvola è piccola rispetto al resto del circuito, allora non funzionare come previsto. Un certo grado di chiusura della valvola sarà utilizzato fino solo cercando di recuperare il ritardo con le altre resistenze del circuito. Solo quando la valvola è il più grande resistenza nel circuito si è cominciato a influenzare il flusso.

Autorità valvola è quindi definita come la perdita di pressione attraverso la valvola di regolazione completamente aperta rispetto alle perdite di pressione attraverso gli altri componenti del circuito. La saggezza convenzionale è che la valvola deve essere almeno pari alle perdite di pressione nel resto del circuito controllato dando un'autorità minimo di 0.5 i.e. la perdita attraverso la valvola diviso per le perdite attraverso valvole e altri componenti tra cui la valvola stessa.

Quindi, selezioni valvola di controllo sono fatte su questa base. Per i tre e quattro valvole porta dove la valvola devia flusso attraverso un by-pass, selezione valvola è relativamente semplice. Il circuito in cui il flusso è controllato è che attraverso la bobina stessa così la sola perdita di pressione è la perdita di pressione bobina. Ciò significa che la perdita di pressione valvola completamente aperta solo deve corrispondere alla perdita di pressione attraverso la bobina controlla per avere buona autorità. Per queste valvole il produttore bobina può selezionare facilmente le valvole.

Tuttavia, due valvole di controllo della porta sono più di una sfida in quanto il circuito di controllo comprende tutte le tubazioni ei componenti di nuovo al punto di pressione fissa più vicina essendo questa sia la pompa di un DPCV opportunamente ubicato. Per soddisfare tutte queste resistenze, due valvole porta anche avere resistenze più elevate. Significa anche che il produttore bobina non può dimensione della valvola. L'unico partito che ha tutte le informazioni appropriate perdita di pressione è il designer. Ma dimensionamento delle valvole è complicato e più adatto per un calcolo computerizzato.

Valvole di regolazione di pressione indipendenti hanno fornito una soluzione parziale alla valvola di selezione in quanto combinano una valvola di regolazione a due porte con un DPCV. Da qui la perdita di pressione attraverso la valvola di controllo è fixed dandogli l'autorità teorica di una. Tuttavia, PICVs hanno i loro limiti in termini di contenimento portate minime e caratteristiche di controllo. Tassi ultra bassi di flusso può essere un problema e il raggiungimento di una caratteristica pari percentuale può essere una sfida. Inoltre, problemi di ripetibilità flusso sono più evidenti, come le valvole rispondono alla flessione di una molla.

Il nuovo BSRIA fornisce una certa comprensione su tutte queste questioni e dovrebbe essere disponibile a tutti gli ingegneri coinvolti nella selezione della valvola.

Chris Parsloe (Parsloe Consulting Ltd) è l'autore di CIBSE Messa in codice W 2010, BSRIA BG2/2010 Messa Water Systems, e BSRIA BG 29/2012 Pre-Commissione Pulizia di tubazioni Sistemi .